Come effettuare le ristrutturazioni di casa

Come effettuare le ristrutturazioni di casa

Gli interventi di ristrutturazioni edilizie prevedono dunque norme e opere di attuazione sull’immobile nettamente diverse dai casi di manutenzione ordinaria o straordinaria e da quelli di restauro e di risanamento conservativo. Comprende infatti tutte le opere di demolizione e ricostruzione dell’edificio, che non prevedano però aumenti di volumi e che conservino invece le stesse metrature anche in zone diverse.

Comprende inoltre la trasformazione di superfici accessorie come ad esempio gli scantinati o i sottotetti, in superfici utili e abitabili, ovvero in abitazioni vere e proprie.Un’opera del genere è applicabile altresì alla costruzione di nuovi ascensori esterni all’immobile o alla creazione di ulteriori scale, purché non siano di competenze legate alla cura straordinaria dell’abitazione stessa.

Anche quando si modifica la destinazione d’uso di un’immobile, ad esempio da ufficio ad abitazione, si parla di ristrutturazione. Non vengono invece inclusi invece in questo settore, trasformazioni importanti come quelle dei centri commerciali o degli impianti nidustriali.

In alcuni casi, sono previste alcune innalzamenti limitati legate all’ ingrandimento del volume di un palazzo e l’innalzamento di alcune costruzioni, quando si intende recuperare un sottotetto.

fonte: padronicasa.it

Please follow and like us:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*